Capanna Sinel


Capanna Sinel "Gianni Pedrinolla" 1990 m

pagina in aggiornamento



Il bivacco Pedrinolla sorge al margine dell'omonimo prato alla testata della Val di Penèz, poco sotto la dorsale fra la Val dei Ronchi e la Vallarsa. La costruzione, consta di una sala da pranzo-cucina ed offre 6 posti letto. Un locale invernale sempre aperto assicura ospitalità a quattro persone. Lo costruì la Sezione S.A.T. di Ala nel 1978 e lo dedicò al socio Gianni Pedrinolla nel 1984. La realizzazione del bivacco è stata possibile anche grazie all'Amministrazione comunale di Ala che ha concesso in uso il terreno alla S.A.T.


Accessi
- da Ronchi 707 m. per la Val di Penèz, strada e sentiero 114 - ore 4
- da Ronchi 707 m. per il Sentiero del Rom - ore 4
- da Brozzi in Vallarsa 955 m. (frazione di Obra), segnavia 145, 115 e 108 - ore 3.45
Traversate
- al rifugio Mario Fraccaroli a Cima Carega 2259 m., sentiero 108 - 1 ora
- ad Ala 180 m. per Cima Perobia 1358 m. e la Culma Alta 1308 m., sentiero 108, 114, stradina - ore 4.15
- a Passo Buole 1460 m. per la Val di Gatto, segnavia 108 e 115 (passando per malga Val di Gatto) - ore 3.15
Ascensioni
- Cima Levante 2020 m., sentieri 108, 115 fino alla sella a quota 1952 sotto la cima - ore 1.15
- Cima Carega 2259 m., la più elevata delle Piccole Dolomiti - si sale in pochi minuti dal rifugio Mario Fraccaroli.



indietro pagina aggiornata 2013-09-03