Rifugio Cesare Battisti




Il Rifugio Cesare Battisti è un rifugio situato nel comune di Recoaro Terme (VI), nel cuore delle Piccole Dolomiti, a 1.265 metri sul livello del mare.

Caratteristiche e informazioni
Si trova ai piedi del massiccio del Carega, sotto il Passo Tre Croci (già Passo della Lora). E' posto sul pianoro prativo denominato la Gazza, a m. 1265, alla base dei ghiaioni che scendono dal Passo delle Tre Croci. A N. si erge la maestosità delle Guglie del Fumante, caratteristico l'imponente spigolo del Torrione Recoaro. Da N.E. a S. invece, il panorama di C.ma Campogrosso, V.le della Lora con la conca di Recoaro e l'altopiano delle Montagnole. A S.O. sovrastano le rossastre pareti dello Zevola e di Cima Tre Croci. A N.O. il Plishe e le caratteristiche guglie dell'Omo e la Dona. per cui si presta come ottima base di partenza per le numerosi escursioni turistiche e alpinistiche possibili in zona. È di proprietà della sezione CAI di Valdagno . Ha una capienza di circa 34 posti letto ed è aperto da giugno a settembre. Il resto dell'anno solo nei giorni festivi e prefestivi.


Accessi
Per la statale 246 Valdagno - Recoaro, in contrada Parlati si risale la Valle Agno di Lora fino alla Trattoria Obante in caso d'innevamento, o fino al rifugio Battisti ove la strada finisce.



Traversate
Il rifugio è base di ripiego del Sentiero europeo n° 5 che va dal Lago di Costanza a Venezia e fa tappa proprio sul Carega.
Sentiero Emilio Michelato ECOMUSEO: la guerra nelle retrovie

sentiero 143 : Rifugio Battisti - Rifugio Campogrosso.
sentiero 105 : Rifugio Battisti - Rifugio di Campogrosso. (alpinistico)
sentiero 110 : Rifugio Battisti - Passo delle Tre Croci- Rifugio Revolto.
sentiero 111: diramazione del 110 -Forcellino Plische - Porta di Campobrun.
sentiero 113 : Malga Loreche (rif. Battisti 105) - Porta di Campobrun (rif. Scalorbi).
sentiero 114 : Vajo di Pelagatta (alpinistico) - Rifugio Scalorbi.
sentiero 120 : Rifugio Battisti - Conca di Pizzegoro.
sentiero 121 : Rifugio Battisti - Passo Ristele.



Curiosità
Il Rifugio Cesare Battisti, conosciuto anche come Gazza dal nome della conca prativa nel quale sorge, è molto noto fra i ciclisti vicentini e veneti per l’ascesa che si compie per accedervi da Recoaro Terme. La salita è lunga più di10 chilometri e presenta un dislivello di oltre 800 metri, per cui richiede un certo impegno e un buon grado di allenamento.




indietro pagina aggiornata 2012-09-10



Disqus 1