192 Valon di Campobrun


Segnavia Cai: 192
Dislivello: 260m
Ore: 0.40
Lunghezza:1550m
Difficoltà: Escursionistico
Competenza: CAI Verona Cesare Battisti 



Itinerario
Rifugio Scalorbi - Bocchetta Mosca (Rifugio Fraccaroli).

Descrizione
Sentiero molto frequentato è il diretto collegamento tra Cima Carega e il rifugio Scalorbi.

Dallo Scalorbi in direzione Nord si segue l'agevole sentiero che risale la direttrice naturale di Campobrun.
Dopo dirca ore 0.20 1900m si lascia sulla sinistra il 183 che conduce alla via ferrata Campalani, si continua la salita mantenendo la destra orografica di Campobrun , il vallone progressivamente diviene sempre più ampio, fino a giungere a Bocchetta Mosca 2029m ore 0.40, dove confluiscono i sentieri:

- 157 proveniente dall'alpe di Campogrosso e diretto a Cima Carega ,
- 158 del Vajo dei Colori
- 109 che seguendo vecchi tracciati di guerra giunge dalla valle di Ronchi - Passo Pertica -
Passo Pelegatta e Rifugio Scalorbi 
- 157 che giungendo da Campogrosso - Bocchetta Fondi porta a Cima Carega .


Panorama del Vallon di Campobrun Foto Sergio Repele

Da Bocchetta Mosca, continuando a salire sui tornanti della vecchia mulattiera di guerra sentiero 157, si raggiunge il rif Fraccaroli m2230 ore 0.40.
lungo la salita si incontra una strana scultura che rappresenta un Grifone, probabilmente realizzato dai reparti dell'Impero Austro-Ungarico prima del Grande Conflitto, presenti nella zona di Campobrun .


Salendo sul Carega Foto Gianni Dalla Costa

 




punti di appoggio

Rifugio Scalorbi
Rifugio Fraccaroli



INFO: Si sconsiglia il percorso in caso di cattivo tempo, neve o ghiaccio vedi meteo e rischio valanghe.
Per lo stato del sentiero contattare sezione CAI di competenza o i gestori dei rifugi.
Consultare il Quaderno dell'escursionista del CAI Tregnago e Cartografica CAI








indietro pagina aggiornata 2012-10-05



Disqus 1