versante veronese




Lungo la Strada Statale 11 che collega Verona a Vicenza in prossimità delle Terme di Caldiero inizia la Srtada Provinciale 10 che collega i vari centri abitati della val d'Illasi fino a Giazza il naturale capolinea. Da Giazza è possibile accedere rapidamente fino al cuore della foresta omonima e alle pendici medidionali del Gruppo montuoso.
Questa via rappresenta la via di accesso principale e naturale, da Giazza l'alta val d'illasi prosegue con il vallone di Campobrun 1600m che si adagia dolcemente sul fianco meridionale del gruppo montuoso fino a toccare la punta a più di 2200 m. Sempre risalendo la val d'illasi fino a Sant'Andrea per poi seguire le indicazioni per San Bortolo delle Montagne, o dalla Val d'Alpone è facilmente raggiungibile l'alpe di Campofontana con la caratteristica contrada Pagani e i pascoli delle Lobbie che si congiungono all'altezza di Passo Ristele con la Catena delle Tre Croci
altra possibilità anche se non di immediato e spontaneo accesso è dal versante lessinico dove da San Giorgio si può guadagnare la cresta del monte trappola per ridiscendere agevolmente attraverso il passo di malera nell'alta valle d'illasi in località Revolto

Caldiero-Giazza Km 30 uscite A4 Soave-San Bonifacio  Verona Est


indietro pagina aggiornata 2009-07-26